Buongiorno a tutti.

Pur essendo i mezzi di soccorso dotati sia di misuratore di pressione con lettura digitale, sia di misuratore manuale (sfigmomanometro e fonendoscopio), come previsto dalle norme regionali, è a totale discrezione del volontario in servizio utilizzare un misuratore piuttosto che l’altro. Tengo a precisare che durante il percorso formativo ciascun volontario è stato addestrato a rilevare la pressione con l’apparecchio manuale, ed in caso di malfunzionamento dell’apparecchio a lettura digitale, il volontario è pressochè obbligato a rilevare tale parametro con lo sfigmomanometro e il fonendoscopio. In virtù di questo, in accordo con il DTL Area 1 e il gruppo formazione, si comunica che nei vari servizi di raccolta fondi ove sia prevista la misurazione della pressione, è caldamente consigliato utilizzare l’apparecchio manuale.

Sicuro della vostra piena collaborazione, rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento in merito.

Eros Bonfanti


    0 commenti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Copy link
    Powered by Social Snap